mercoledì 1 febbraio 2017

Inchiostro Diamine Sapphire Blue [recensione]


Affascinato dagli inchiostri blu (in qualunque loro tonalità, tranne quelle troppo chiare o sbiadite), ho voluto provarne ancora un altro. La mia scelta è caduta sul Diamine Sapphire Blue. Di questa azienda inglese (che dispone anche di tanti altri colori di inchiostri e prodotti per scrivere e che ha saputo trovare il giusto equilibrio tra prezzo e qualità), qualche mese fa avevo già provato il Presidential Blue e ne ero rimasto più che soddisfatto.
Anche questa volta, dopo un rapido tour su YouTube, ho preferito prendere la boccettina in plastica da 30 ml, al solito prezzo di 4 euro (più spedizione)... e, ancora una volta, tramite eBay mi sono rivolto al venditore Stilo e Stile di Roma. Ormai questo venditore, per quanto mi riguarda, lo associo a serietà, professionalità e competenza. Senza trascurare il fatto che mi spedisce i prodotti praticamente all'istante!!!
Prima di parlare dell'inchiostro vero e proprio, mi soffermo un attimo sulla boccetta per evidenziare l'unico suo neo: ha un'apertura troppo piccola che ne impedisce, se si vogliono usare i converter, l'inserimento di penne stilografiche più tozze o larghe. Io, comunque, per una sola questione di praticità (mi sporco di meno!) continuo ad usare una comunissima siringa per riempire le classiche cartucce con attacco standard, in stile Pelikan 4001. Fatto positivo il tappo che tiene bene e, perciò, è a prova di perdite accidentali.
Passiamo all'inchiostro. Questo Sapphire Blue, che tradotto sarebbe Blu zaffiro, ha una tonalità che, appena la nostra stilografica lo depone sulla carta, tende moltissimo verso il viola spento; poi, ad asciugatura completata, ecco apparire la componente blu. Per carità, quella sorta di violetto iniziale non è niente di tragico ma il colore che Diamine mostra sul suo sito web è davvero fuorviante. A me è piaciuto e, molto probabilmente, continuerò ad usarlo regolarmente, ma a qualcuno potrebbe far storcere il naso.


L'inchiostro ha una scorrevolezza davvero ottima, stessa cosa per quanto riguarda le ripartenze (ho volutamente lasciato la penna sul tavolo senza cappuccio per quasi un'ora... ed è ripartita senza alcuna esitazione). Buona, ma non eccelsa, anche la sua asciugatura: dopo 8-10 secondi l'inchiostro è già a prova di dito e potete voltare pagina. Tutto ciò vuol dire che il Diamine Sapphire Blue ha un flusso abbondante (proprio come dovrebbe essere un inchiostro, almeno secondo il mio modo di intendere la scrittura), con un'ottima lubrificazione della penna in cui viene utilizzato. E questo è proprio il motivo per cui, come vi ho detto prima, la penna riesce a riparte subito.
Quasi inesistenti, infine, i fenomeni del Feathering (l'inchiostro che si espande sulla carta) e del Bleed Through (l'inchiostro che riesce ad attraversare la carta rendendo, di fatto, inutilizzabile il lato opposto dello stesso foglio). Buona anche la resistenza all'acqua: ho provato a far cadere qualche goccia d'acqua su alcuni tratti scritti con questo inchiostro e il danno non è stato eccessivo (la parte scritta continuava ad essere leggibile).


Che altro dire di questo Diamine Sapphire Blue? Come dice il suo nome (Zaffiro) si tratta di una piacevole tonalità di blu/viola che, comunque, potrebbe non piacere ai puristi del blu vero e proprio. Infine, chiudo questa mia recensione lasciandovi alla mia prova di scrittura: su foglio A5 della Pigna ho scritto, usando questo inchiostro abbinato alla mia adorata Kaweco Sport Classic, l'incipt del libro I Medici di Matteo Strukul. Nella foto a sinistra potete notare la tonalità blu/violetto dell'inchiostro (vi ho aggiunto anche altri schizzi e scarabocchi vari); nella foto a destra, invece, ecco il retro dello stesso foglio che è rimasto quasi immacolato... ci sono disastri solo in fondo alla pagina dove ho eseguito la prova con le gocce d'acqua.


----------
Le altre mie recensioni di inchiostri e penne stilografiche:
- 20/11/2016: Penna stilografica Lamy Logo
- 28/09/2016: Penna stilografica Jinhao 250
- 16/09/2016: Inchiostro Diamine Presidential Blue
- 09/09/2016: Inchiostro Pelikan 4001 blu-nero
- 07/09/2016: Inchiostri Lamy blu, rosso e blu-nero
- 29/08/2016: Inchiostri Pelikan 4001 blu, nero e rosso
- 26/08/2016: Penna stilografica Kaweco Sport Classic
- 10/08/2016: Penna stilografica Jinhao 886
- 20/07/2016: Penna stilografica Jinhao X750
- 08/07/2016: Penna stilografica Schneider Voyage
- 05/07/2016: Penna stilografica Pilot V Pen
- 13/06/2016: Penna stilografica Hero 616
- 10/06/2016: Penna stilografica Pelikan Twist
- 27/05/2016: Penna stilografica Lamy Safari

Nessun commento:

Posta un commento