mercoledì 31 maggio 2017

National Geographic Italia - giugno 2017

National Geographic Italia - giugno 2017

Vol. 39 - N. 6 (n. 233 della mia collezione)
Prezzo di copertina: 4,90 euro

In copertina: Un terreno seminato a canapa per uso industriale a Torremaggiore (FG). Fotografia di Matteo Bastianelli

Editoriale (del direttore Marco Cattaneo): Cannabis di stato tra divieti e tabù. Nelle settimane scorse, sull'onda di un appello lanciato da John Woodcock, sostituto procuratore della Repubblica al tribunale di Napoli, si è riaperto in Italia il dibattito sulla legalizzazione della marijuana. Alcuni magistrati, tra cui il procuratore nazionale antimafia Franco Roberti, si sono schierati con il collega; altri si sono dichiarati contrari, spingendo l'Associazione nazionale magistrati a precisare che non c'è una posizione univoca dei giudici italiani. Il dibattito è proseguito, più veemente e purtroppo più superficiale, più ideologico, sul fronte della politica. Su un altro fronte, peraltro, sebbene l'uso terapeutico della cannabis sia legale nel nostro paese dal 2007, ancora oggi solo in 11 regioni è a carico del servizio sanitario. Nelle altre grava sul paziente. E non di rado i malati che potrebbero trarne beneficio lamentano difficoltà di accesso alle cure, soprattutto a causa della mancanza di informazioni. Per non dire di chi, non potendo far fronte ai costi elevati, ha provato a coltivarla da sé, ritrovandosi a dover affrontare un procedimento penale. Qualche mese fa l'Istituto farmaceutico militare di Firenze ha messo in commercio il primo raccolto di cannabis statale: ma si trattava di appena 50 chili, troppo poco rispetto alla domanda. Tra uso terapeutico e consumo ricreativo, nel mezzo del dibattito sulla legalizzazione, tanto aspro da penalizzare anche i pazienti, in questo numero abbiamo voluto fare il punto sulla cannabis in Italia. Così che (grazie al testo di Luigi Mastrodonato e allo splendido servizio fotografico di Matteo Bastianelli) ci si possa fare un'idea su un tema complesso e articolato, afflitto purtroppo da troppi tabù.

- Marijuana. Un secolo fa eravamo il primo produttore di canapa europeo. Oggi la legge italiana ostacola anche l'uso terapeutico.
- Galapagos, equilibrio precario. L'arcipelago in cui Darwin trasse ispirazione per la teoria sulla selezione naturale rischia di cambiare per sempre. Riusciranno le specie simbolo delle Galápagos a resistere ai cambiamenti climatici?
- Perché mentiamo? Dire bugie fa parte della nostra natura, soprattutto in tenera età. Ma per gli adulti mentire può essere pericoloso.
- Il dramma degli albini. In molti paesi, chi nasce con questa condizione genetica deve subire violenze, abusi e problemi di salute.
- Fissato nella pietra. Una scoperta casuale in Canada riporta alla luce uno dei fossili di dinosauro meglio conservati al mondo.
- Filippine, giustizia sommaria. Da quando è stato eletto il presidente Rodrigo Duterte, le Filippine sono diventate il teatro di una guerra spietata contro gli spacciatori. E i rituali funebri sono ormai parte della vita quotidiana.

Nessun commento:

Posta un commento