domenica 23 luglio 2017

National Geographic Italia: i numeri di maggio e giugno 2000

----- Maggio 2000 -----
- Vichinghi. Pirati e avventurieri, ma anche commercianti e artigiani, nell'VIII secolo i Vichinghi esportarono il loro stile di vita libero e spregiudicato fino al Golfo di San Lorenzo e al Mare d'Aral.
- Il mistero delle navi danesi. La scoperta di antiche e slanciate imbarcazioni aiuta gli archeologi a conoscere un popolo scandinavo che depredava le città costiere 450 anni prima dei Vichinghi.
- Silver Queen, regina del cielo d'Africa. Nel 1920 Pierre van Ryneveld e Quintin Brand, due pionieri del volo portano, a termine la prima traversata dall'Inghilterra al Sudafrica. Oggi, la temeraria impresa viene ripetuta da moderni avventurieri.
- Nuova Caledonia. Viaggio in un arcipelago del Pacifico che non ha uguali al mondo per ricchezza di specie vegetali.
- L'alba dell'uomo. Sulle colline vicino a Johannesburg, il geologo sudafricano André Keyser scopre, quasi per caso, uno dei siti africani più ricchi di fossili di ominidi: Drimolen.
- Piante e formiche: una casa sull'albero. In cambio di vitto e alloggio, le formiche proteggono alcuni alberi da nemici e parassiti.
- Il faro di Capo Hatteras. Spostato di un chilometro per sfuggire all'avanzata dell'Atlantico, un faro storico torna in vita.
- Monte St. Helens. A vent'anni dall'eruzione che ha spazzato via 600 km² di foreste, gli alci e gli abeti tornano a popolare una zona devastata.

----- Giugno 2000 -----
- Mappa in allegato: Guida al viaggio in Gran Bretagna e Irlanda (lato A) e Grand tour a Londra (lato B)
- Londra al top. Non è più una vecchia signora aristocratica e un po' ammuffita. Oggi Londra ha ritrovato il suo sprint, grazie a dosi massicce di cultura d'avanguardia e alla nuova vitalità degli affari, proponendosi ancora una volta come riferimento mondiale per tutto ciò che fa tendenza.
- Il debutto di Sue. Per la gioia dei visitatori, il più grande Tyrannosaurus rex mai ritrovato si mostra finalmente in tutta la sua imponente mole nelle sale del Museo Field di Chicago.
- Suriname. I segreti delle piante officinali (e l'antica sapienza degli sciamani) offriranno forse nuove prospettive all'economia di questa giovane nazione e riusciranno a salvare la foresta pluviale dell'America del Sud.
- Sierra Madre. Il giornalista Paul Salopek insegue il suo passato sulle orme di Carl Lumholtz, un enigmatico esploratore norvegese dell'800. Un viaggio di 2.000 chilometri a dorso di mulo lungo i sentieri degli indiani del Messico.
- Perle di gelatina. Sono il terrore dei bagnanti, ma anche abili e intelligenti predatori. Un tuffo nell'affascinante mondo delle meduse.
- Le alture del Golan. Dal 1948, questo fazzoletto di terra che si affaccia sul Giordano è stato il pomo della discordia fra Siria e Israele. Ma oggi, forse, è la chiave per aprire finalmente le porte della pace.
- La civiltà dell'Indo. Ad Harappa, lungo le sponde dell'Indo in Pakistan e nell'India nordoccidentale, tornano alla luce i resti di una cultura scomparsa da secoli e i segni di un antico e oscuro sistema di scrittura.

Nessun commento:

Posta un commento